CHIESTO IL FALLIMENTO PER L' AREZZO CALCIO

Un’istanza di fallimento per l’Arezzo calcio è stata presentata da uno studio commerciale aretino, cessionario del credito derivante dal decreto ingiuntivo passato in giudicato di un’agenzia investigativa nei confronti della società. Della presentazione dell’istanza sono stati informati il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, la Lega Pro, l’Associazione italiana calciatori, la società rappresentata al momento dal consorzio romano ‘Neos solution’ e l’azionariato popolare Orgoglio Amaranto in qualità di socio di minoranza.

La decisione del tribunale fallimentare dovrebbe arrivare entro trenta giorni. Intanto da lunedì previsto il via della procedura per verificare la possibilità di arrivare all’esercizio provvisorio della società.
E va citato in merito a questa storia tutta " italiana ", dove la lega pro impedisce ai giocatori dell' Arezzo di scioperare, ovviamente per non dare i tre punti a tavolino al Livorno, l' interessante editoriale di Amaranta.it, a firma del…

E' MA UN PRESIDENTE COME QUESTO EMIRO QATARIOTA NON POTREBBE VENIRE AL LIVORNO???

E' ma un presidente come il presidente del Psg  il potente emiro del Qatar Nasser Al Khelaifi uomo tra i piu' ricchi del mondo con patrimonio di oltre 60 miliardi di dollari, presidente del club transalpino che compra Nyemar per oltre 200 milioni di euro e che non si ferma certo a questo acquisto volendo portare a Parigi anche il bomber fenomeno del Monaco, Mbappe'....., ecco ma un presidente così o almeno un suo parente non potrebbe venire per caso a Livorno facendo esplodere di nuovo l' entusiasmo e l' abbonamenti, perche' qui non si prendono nemmeno gli svincolati dal Siracusa........
FRANCO

Commenti