CHIESTO IL FALLIMENTO PER L' AREZZO CALCIO

Un’istanza di fallimento per l’Arezzo calcio è stata presentata da uno studio commerciale aretino, cessionario del credito derivante dal decreto ingiuntivo passato in giudicato di un’agenzia investigativa nei confronti della società. Della presentazione dell’istanza sono stati informati il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, la Lega Pro, l’Associazione italiana calciatori, la società rappresentata al momento dal consorzio romano ‘Neos solution’ e l’azionariato popolare Orgoglio Amaranto in qualità di socio di minoranza.

La decisione del tribunale fallimentare dovrebbe arrivare entro trenta giorni. Intanto da lunedì previsto il via della procedura per verificare la possibilità di arrivare all’esercizio provvisorio della società.
E va citato in merito a questa storia tutta " italiana ", dove la lega pro impedisce ai giocatori dell' Arezzo di scioperare, ovviamente per non dare i tre punti a tavolino al Livorno, l' interessante editoriale di Amaranta.it, a firma del…

CLAMOROSO AD ALESSANDRIA : ESONERATO IL TECNICO PIERO BRAGLIA , ARRIVA SULLA PANCHINA DEI GRIGI GIUSEPPE PILLON

E come aveva ampiamente previsto, la perdita del primo posto da parte della capolista Alessandria che nell' ultimo turno aveva pareggiato a Viterbo, e' costata la panchina al rude e volitivo tecnico maremmano Piero Braglia esonerato dalla dirigenza dell' Alessandria calcio ed al suo posto e' stato chiamato sulla panchina l' ex tecnico amaranto Giuseppe Pillon. Compito arduo per Bepi Pillon perche' le squadre allenate da mister Braglia nel girone di ritorno di solito " scoppiano " come e' accaduto con Pisa e Lecce  , e la Cremonese di mister Tesser che ha preso il comando della classifica con la vittoria esterna al Lungo Bisenzio di Prato , non ha alcuna voglia di mollare il primo posto. Esonero del tecnico maremmano che comunque fa capire come le societa' ambiziose, come l' Alessandria non esitano ad esonerare il tecnico quando i risultati non arrivano, segno evidente che non si vuole lasciare nulla d' intentato pur di raggiungere quei famosi palcossenizi importanti, al Livorno invece e' tutta una smobilitazione.... Cari amici sportivi amaranto se non si fa contestazione e si diserta lo stadio, quando si dovra' fare?
GIANNI MASSONIGUS

Sotto Giuseppe Pillon il nuovo tecnico dell' Alessandria che prende il posto di Piero Braglia

Commenti